Resoconto estivo | Editoriale ANESV

0
361

Resoconto estivo | Luglio e Agosto 2017

Una Estate veramente calda, quella che si sta concludendo. Il clima non ha fatto perdere molte giornate di lavoro, e questo fattore ha certamente favorito tutte le attività che rappresentiamo. I contatti informali con alcuni gestori mi fanno ritenere che l’estate abbia confermato i dati 2017, e dato soddisfazione ai parchi acquatici fino ai parchi avventura.

Riguardo ai parchi a tema ci sono informazioni che non mostrano un univoco andamento a livello nazionale. Il caldo, si sa, non sempre favorisce le strutture che non offrono abbondanza di attrazioni acquatiche. Tuttavia, in generale la stagione è stata favorevole, ed è un buon segnale per tutti.

A settembre ripartirà la discussione sul Codice per lo spettacolo dal vivo, che dovrebbe essere approvato dai due rami del Parlamento entro il mese di ottobre. Si è trattato di un grande lavoro per l’Associazione, e tutti ci auguriamo che ne derivino benefici, se si riuscirà ad emanare i decreti attuativi prima che scada la delega. L’estate è stata invece funestata per le attività temporanee dalle circolari emanate a seguito di attentati terroristici in Europa: sono saltati alcuni luna park a causa dell’impossibilità di rispettare norme nate per garantire la sicurezza in ben altri contesti. È un problema che abbiamo già rappresentato al Ministero dell’interno e alla Direzione Generale dei Vigili del Fuoco.

Si deve comprendere che molti luna park sono organizzati di fatto dai Comuni. Gli esercenti di fatto presentano singole istanze ed è l’Amministrazione comunale a gestire la planimetria, coadiuvata dagli esercenti. In sostanza tutti gli adempimenti imposti dalle nuove indicazioni per la sicurezza del contesto, devono essere quindi riferite alle Amministrazioni comunali, atteso che la figura dell’organizzatore di parchi divertimento è stata inopinatamente soppressa venti anni fa. Riprenderemo la questione in settembre, perché con le interpretazioni locali della circolare Gabrielli e delle note successive si sta compromettendo il lavoro dell’intero settore.

A settembre festeggeremo i 70 anni dell’ANESV, con la premiazione dei Soci con maggiore anzianità di iscrizione e l’udienza privata da Papa Francesco. Sarà un momento importante, del quale parleremo nel prossimo numero della rivista.


Warning: A non-numeric value encountered in /home/lospetta/public_html/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here